Giovedì 22 Marzo 2012

Travolti da un'auto a Pianico
Gravi due ciclisti di 37 anni

Sono in prognosi riservata ricoverati in gravi condizioni in ospedale due ciclisti bergamaschi che nella serata di mercoledì 21 marzo sono stati travolti da un'automobilista. L'investimento è successo intorno alle 19 a Pianico, all'altezza della località Poltragno.

Si tratta di L.F. e M.I., entrambi di di 37 anni e residenti a Pianico. I due ciclisti, da Lovere, stavano tornano a casa quando, a uno svincolo, sono stati travolti da un'auto che sopraggiungeva dalla direzione opposta, verso Lovere. Al volante di una Polo una donna, 33enne di Pisogne, che ha invaso la corsia di svincolo e li ha investiti.

I due ciclisti sono caduti a terra, riportando gravi trumi alla testa e al corpo. Il più grave, M.I., è stato trasferito d'urgenza ai Riuniti di Bergamo. L.F. è invece ricoverato all'ospedale di Esine. Entrambi sono in prognosi riservata.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata