Venerdì 13 Aprile 2012

Trincea del nuovo ospedale
La GdF acquisisce gli atti

La magistratura di Bergamo ha deciso di accertare se la procedura con la quale è stata affidata direttamente alla Dec la costruzione della trincea del nuovo ospedale di Bergamo è corretta. Su mandato del pm la Gdf ha acquisito dai riuniti gli atti.

La Dec – che a Bergamo ha vinto l'appalto per la realizzazione del nuovo ospedale alla Trucca – fa capo al Gruppo Degennaro, finito in una bufera giudiziaria a Bari.

Il dubbio che l'autorità giudiziaria vuole chiarire è se invece dell'affidamento diretto dell'appalto alla Dec non fosse invece necessario un appalto pubblico, con relativa gara.

Dai Riuniti per ora è arrivata solo la conferma che, ricevuta la richiesta della documentazione da parte della Gdf, il corposo fascicolo con tutte le carte è stato consegnato nei giorni scorsi ai finanzieri, che dovranno esaminarlo.

I lavori della trincea servono per eliminare le infiltrazioni di acqua all'interno del nuovo ospedale Beato Giovanni XXIII, che da programma dovrebbe aprire in autunno.

r.clemente

© riproduzione riservata