Giovedì 14 Giugno 2012

L'assessore Cattaneo sul rogo:
«Fatto grave e inaccettabile»

«Quanto accaduto questa notte alla stazione di Bergamo è un fatto grave e inaccettabile, ma certamente non isolato e neppure imprevedibile». Lo afferma l'assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia Raffaele Cattaneo, commentando la notizia dell'incendio appiccato nella tarda serata di ieri a un treno fermo sui binari.

«L'evento - continua l'assessore - non è certamente frutto del caso: da tempo abbiamo denunciato che a Bergamo, nell'area della stazione, c'è una situazione particolarmente critica; io stesso ho partecipato a sopralluoghi notturni in stazione e a incontri con il prefetto e le forze dell'ordine. È evidente che le prime vittime di questa situazione, oltre a Trenord, sono i pendolari ed è altrettanto chiaro che c'è un problema di ordine pubblico, che non può più essere taciuto e che necessita di interventi immediati da parte delle forze dell'ordine».

«Sono estremamente preoccupato - conclude Cattaneo - per l'escalation di queste azioni e temo che non ci sia in gioco solo la cura dei beni e del patrimonio dell'azienda ma, innanzitutto, la sicurezza di chi lavora o utilizza la stazione».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata