Lunedì 12 Novembre 2012

Mercoledì lo sciopero della Cgil:
stop austerity, corteo a Bergamo

Mercoledì 14 novembre sarà una giornata difficile per i trasporti, negli uffici pubblici, nel settore dei servizi e negli ospedali. È in programma lo sciopero generale indetto dalla Cgil «per il lavoro e la solidarietà contro l'austerità» che interesserà tutte le categorie.

«Tutto è pronto - scrive la Cgil - per lo sciopero generale della Cgil proclamato a livello nazionale per il  14 novembre, nella giornata europea di mobilitazione contro le politiche di austerità indetta dalla Ces, la Confederazione europea dei sindacati. Anche a Bergamo, come in oltre un centinaio di città in tutto il Paese, la Cgil scenderà in piazza dalle 9 per un corteo che dal centro (piazza Vittorio Veneto) arriverà in piazza Pontida dove alle 11 il segretario generale provinciale Luigi Bresciani prenderà la parola». Qui tutti i dettagli della mobilitazione in Bergamasca

Le conseguenze anche in Bergamasca:

OSPEDALI RIUNITI
Gli Ospedali Riuniti di Bergamo, in vista dello sciopero del personale delle categorie pubbliche e private proclamato per mercoledì 14 novembre dalla Confederazione Sindacale Cobas e dalla Confederazione Sindacale Usi, assicurano agli utenti l'erogazione delle cure e dei servizi essenziali, ma segnalano il rischio di possibili disagi e rallentamenti nelle prestazioni.

In particolare si segnala che i referti potrebbero essere consegnati al Cups centrale, invece che all'ingresso 28, e che il call center aziendale potrebbe restare chiuso. Sarà comunque possibile prenotare regolarmente visite ed esami direttamente agli sportelli del Cups di largo Barozzi, aperti dalle 7 alle 16.45. Il Centro Prelievi assicurerà le analisi urgenti attestate dal medico richiedente, il tempo di protrombina per pazienti in terapia anticoagulante, le analisi per il monitoraggio della terapia antiblastica, la ricezione di prelievi domiciliari già eseguiti, la ricezione di campioni biologici per esami cito-istologici e microbiologici (purché su impegnativa separata), le analisi su campioni provenienti dagli ambulatori dell'azienda, e pap test e tamponi vaginali già prenotati.

Tutte le altre richieste verranno valutate in base alle indicazioni fornite dai laboratori e gli utenti potranno essere rinviati e/o preaccettati in altra data. Per maggiori informazioni è possibile chiamare il numero 035.269060



CAMERA DI COMMERCIO

Commercio estero: si rilascia esclusivamente la documentazione per l'esportazione temporanea di merci deperibili (carnet ATA).
Servizio attività ispettive e tutela della proprietà industriale: si ricevono unicamente gli atti di registrazione brevetti.

r.clemente

© riproduzione riservata