Giovedì 24 Gennaio 2013

Asse interurbano: nuove luci
Un milione, obiettivo sicurezza

Arriveranno nuove luci, più chiare e risparmiose, sul tratto dell'asse interurbano che va dallo svincolo con la Villa d'Almè-Dalmine fino al Cassinone di Seriate. Sui tavoli della Giunta provinciale arrivano il progetto preliminare e la convenzione con il Pirellone per riqualificare l'illuminazione dei dodici trafficati chilometri.

Il progetto prevede la sostituzione di ben 1.016 corpi illuminanti (le lampadine più l'involucro che le sostiene), con una spesa di un milione di euro. Di questi, 450 mila arriveranno nell'ambito dei finanziamenti del piano nazionale per la sicurezza stradale. Gli altri 550 mila dovrà invece metterli la Provincia, recuperandoli nel bilancio.

Un investimento che nel tempo darà i suoi risultati: con le tariffe attuali dell'energia elettrica, il risparmio in bolletta grazie alle nuove lampadine sarà di circa 88 mila euro l'anno, cui si aggiunge il vantaggio della minore necessità di manutenzioni (i lampioni di oggi hanno, a seconda dei tratti, dai sedici ai ventidue anni).

L'obiettivo primario dell'intervento resta la sicurezza: le nuove luci, più bianche, garantiranno una migliore illuminazione, riducendo il rischio di incidenti. Rientreranno inoltre nei parametri della legge regionale del 2000 sulla riduzione dell'inquinamento luminoso.

Tutto su L'Eco di Bergamo del 24 gennaio

r.clemente

© riproduzione riservata