Morsicato da un asino: 60enne di Tavernola in gravi condizioni

Morsicato da un asino: 60enne di Tavernola in gravi condizioni

È stato aggredito da uno degli asini che accudiva in una cascina in via Moia: trasportato in ospedale con l’Elisoccorso in codice rosso.

Un 60enne di Tavernola bergamasca è stato aggredito da uno dei suoi asini nella cascina in località Moia ed è stato trasportato con l’Elisoccorso in ospedale perché in gravi condizioni per le ferite riportate. Il tragico episodio è avvenuto intorno alle 11 di venerdì 30 luglio in una cascina in via Moia: da quanto ricostruito al momento pare che il 60enne sia stato morsicato in varie parti del corpo e poi travolto da uno degli asini che custodiva da tanti anni. L’uomo è riuscito a dare l’allarme chiedendo aiuto ad alcuni amici grazie al cellulare: sul posto sono giunte l’auto medica, l’ambulanza oltre all’Elisoccorso da Milano. L’uomo è stato trasportato in ospedale all’istituto Poliambulanza di Brescia con ferite al volto, dietro la testa e a una gamba. Le sue condizioni si sarebbero ulteriormente aggravate durante il percorso verso l’ospedale dove è stato ricoverato in codice rosso. Sul posto anche i Carabinieri di Tavernola per gli accertamenti. Seguono aggiornamenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA