Anziana rapinata, caccia al bandito
Lega: «Servono più telecamere» - Video

Bergamo, nella mattinata del 20 luglio i carabinieri sono tornati in via Sant’Alessandro (foto di Yuri Colleoni) dove sabato sera un’anziana di 84 anni è stata rapinata in casa. Nel frattempo il capogruppo leghista Alberto Ribolla annuncia un’interrogazione urgente in Consiglio comunale. Ecco il testo.

Anziana rapinata, caccia al bandito Lega: «Servono più telecamere» - Video

Dopo l’aggressione di sabato sera, messa a segno da uno sconosciuto tuttora ricercato, a livello politico si registra la presa di posizione di Ribolla, con un’interrogazione, nella quale si legge: «Considerato che il condominio nel quale è stata aggredita la signora da tempo si è dotato di un impianto di videosorveglianza con sistema di registrazione e che ad oggi, nel tratto di via in questione, non sono però presenti telecamere pubbliche» il consigliere comunale chiede al sindaco e all’assessore alla Sicurezza «quali azioni intendano mettere in atto per arginare questa situazione di crescente insicurezza; a che punto sia il piano di rinnovo ed ampliamento del sistema di sorveglianza, già approvato ad inizio 2014 dalla precedente amministrazione e di cui si sono perse le tracce, nonostante le molteplici richieste di chiarimento in merito; se non intendano installare una telecamera all’incrocio tra via S. Alessandro alta e Vicolo delle Torri, oggetto più volte di episodi criminosi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA