Arrestato marocchino a Fara per droga Una ventenne in manette per minacce

Arrestato marocchino a Fara per droga
Una ventenne in manette per minacce

I carabinieri di Fara Gera d’Adda hanno arrestato giovedì 12 marzo a Canonica d’Adda, in via Locatelli, B. A., marocchino di 44 anni, per ordine di esecuzione custodia cautelare disposto dalla Procura di Brescia.

L’extracomunitario deve infatti espiare la pena residua di 2 anni, 11 mesi e 11 giorni perché trovato in possesso nel 2005 di 150 kg di hashish.

I carabinieri di Villa d’Almè hanno invece arrestato a Valbrembo una ragazza nata a Bergamo di 20 ani, C. F., per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. Da segnalare anche che a Romano di Lombardia i carabinieri della locale stazione e la polizia locale hanno d enunciato a piede libero un 41enne di Romano per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. Sequestrati 12 grammi di marijuana.

E, ancora, i carabinieri di Sarnico hanno arrestato a Viadanica un 33enne di Sarnico, B. P., per un ordine di carcerazione, mentre i carabinieri di Brembate hanno denunciato a piede libero, a Brembate, un marocchino di 24 anni, C. M., per violazione delle leggi sull’immigrazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA