Bufera nella notte nella Bassa
Strade e cantine allagate, alberi caduti

Il maltempo non ha proprio nessuna intenzione di abbandonarci e se n’è avuta una riprova con le ultime violente precipitazioni che hanno causato smottamenti e allagamenti in diverse aree della provincia. Colpita soprattutto la Bassa occidentale.

Bufera nella notte nella Bassa Strade e cantine allagate, alberi caduti
Via Papa Giovanni allagata ad Arzago

Il maltempo non ha proprio nessuna intenzione di abbandonarci e se n’è avuta una riprova con le ultime violente precipitazioni che hanno causato smottamenti e allagamenti in diverse aree della provincia.

Colpita soprattutto la Bassa occidentale, teatro nella notte tra venerdì 1 e sabato 2 agosto di una bufera scatenatasi tra le 2,30 e le 3 e che ha avuto come epicentro i paesi di Arzago, Fornovo e Mozzanica.

Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco di Treviglio che hanno effettuato una trentina di interventi soprattutto ad Arzago (per cantine e strade allagate in prevalenza) e sono al lavoro anche sabato mattina. A Mozzanica e Fara è caduto anche qualche albero, ma senza creare gravi danni. Risulta allagata anche la zona industriale di Fornovo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA