Lunedì 19 Maggio 2014

C’è il Kosovo a Bergamondo

Felice anche un ko tennistico

Il tifo per Ecuador-Kosovo
(Foto by Beppe Bedolis)

Non capita tutti i giorni di veder giocare la nazionale del Kosovo. Ma al Torneo Bergamondo c’è. Poco importa la sconfitta sul campo per 6-1 inflitta dall’Ecuador. Per i kosovari, non solo bergamaschi, l’esordio al mondiale di calcio dedicati ai migranti residenti in provincia è una giornata storica.

La nazionale vera e propria, infatti, ha giocato la sua prima amichevole solo due mesi fa e non fa ancora parte della Fifa. Qui a Bergamo, invece, la squadra dello stato al di là dell’Adriatico è a pieno titolo una delle venti comunità che si contenderà il trofeo.

Non smette mai di stupire Bergamondo, anche all’ottava edizione iniziata ieri. Come sempre è organizzato dal Csi e da L’Eco di Bergamo con il supporto di Credito Bergamasco, Fondazione della Comunità Bergamasca, Cisl e il patrocinio di Regione, Provincia, Ufficio per la Pastorale dei Migranti della diocesi e perfino del Pontificio consiglio per i migranti e gli itineranti della Santa Sede. Le novità in campo e la consueta festa sugli spalti lo rendono una manifestazione sportiva e aggregativa più unica che rara.

«È una grande soddisfazione essere qui a Bergamondo per poter rappresentare i nostri valori anche nel gioco del calcio – ha detto emozionato l’allenatore del Kosovo, Sejfi Xhemaj –. La maggior parte dei ragazzi in campo è arrivata in Italia dopo la guerra del 1999, quindi sono cresciuti qui. Speriamo di fare una bella figura ed esserci anche l’anno prossimo».

I RISULTATI

Girone A: Senegal-Tunisia non disputata (sarà recuperata in settimana perché la Tunisia subentra all’ultimo momento alla ritirata Guinea), Ecuador-Kosovo 6-1. Girone B: Costa d’Avorio-Burkina Faso 1-1, Bolivia-Moldavia 2-1. Girone C: Sierra Leone-Egitto 2-4, Perù-Ucraina 2-0. Girone D: Marocco-Camerun 3-1, Colombia-Romania 5-0. Girone E: Ghana-Nigeria 3-0, Brasile-Albania 0-3.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 19 maggio

© riproduzione riservata