Dal produttore al consumatore
Coltivava droga e la rivendeva

Dal produttore al consumatore. Ha applicato alla lettera questa regola il 23enne incensurato di Sovere che nella tarda serata di sabato è stato denunciato dai carabinieri per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Dal produttore al consumatore Coltivava droga e la rivendeva
Piante di marijuana sequestrate

Dal produttore al consumatore. Ha applicato alla lettera questa regola il 23enne incensurato di Sovere che nella tarda serata di sabato è stato denunciato dai carabinieri per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Lo hanno fermato per un controllo in paese, in via Manzoni, nel corso di una serie di controlli finalizzati proprio alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti: era alla guida dell’utilitaria di proprietà del padre.

Sottoposto a perquisizione personale e del veicolo, addosso al ragazzo sono stati rinvenuti otto grammi di marijuana e 16 di hashish.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire: sei piante di marijuana, dell’altezza di 2 metri,

40 grammi di marijuana, 110 grammi di foglie di marijuana in fase di essicazione, 29 semi di cannabis.

E poi ancora quattro grammi di hashish, quattro teste a bulbo di papavero e un bilancino di precisione, oltre a materiale per il confezionamento dello stupefacente. Tutto è stato posto sotto sequestro, mentre il 23enne è stato denunciato in stato di libertà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA