Martedì 22 Luglio 2014

Droga e coltelli in piazza Marconi

Denunciato un minorenne tunisino

Un'auto dei carabinieri

I carabinieri della stazione di Bergamo Bassa hanno denunciato a piede libero, nella mattinata di martedì 22 luglio, un minorenne tunisino (classe 1997) per detenzione di droga ai fini di spaccio e porto abusivo di armi.

Nell’ambito del servizio mirato alla repressione dello spaccio di stupefacenti in piazzale Marconi a Bergamo, i militari dell’Arma avevano fermato lunedì 21 verso le 15,50 il giovane extracomunitario, trovato in possesso di due involucri in cellophane contenenti 11 grammi di cocaina e due grammi di hashish e due coltelli a serramanico della lunghezza complessiva di 20 centimetri.

Dopo i vari accertamenti, il giovane, nato in Tunisia, nullafacente e privo del titolo di soggiorno, è stato denunciato all’autorità competente.

© riproduzione riservata