Venerdì 07 Febbraio 2014

Expo Tour a Bergamo il 23 marzo

Van de Sfroos direttore artistico

Il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni (a sinistra) e il cantautore lombardo Davide Van De Sfroos (a destra), nel corso della conferenza stampa di presentazione del «Lombardia Expo Tour» a Palazzo Lombardia.
(Foto by Lombardia Notizi)

La Regione Lombardia ha affidato al cantautore Davide Van de Sfroos la direzione artistica e la conduzione delle 12 tappe dell’Expo Tour organizzato per promuovere l’esposizione universale milanese del 2015 nelle province lombarde.

L’artista dialettale, espressione della cultura «laghee» è stato ospite d’onore alla conferenza stampa del governatore Roberto Maroni, che ha spiegato la filosofia scelta dalla Regione di «cultura a chilometro zero» per valorizzare le tradizioni locali in vista dell’Expo.

Molte le tappe di questo tour per tutta la Lombardia con mercatini di prodotti lombardi gestiti dalla Coldiretti e con il palco di «Terra e Acqua di Lombardia» su cui si alterneranno «personaggi e artisti del territorio, ospiti a chilometro zero» scelti da Van de Sfroos e dal suo staff. A Bergamo l’Expo Tour farà tappa il prossimo 23 marzo.

La Regione prevede di aprire un fondo ad hoc per sostenere le iniziative e anche cofinanziare quelle proposte dal territorio. Fra gli appuntamenti in calendario per avvicinare l’appuntamento dell’Expo, come ha anticipato il presidente Maroni, ci sarà anche la riedizione un anno dopo (il 5 luglio) di un evento internazionale alla Villa Reale di Monza a cui saranno invitati il presidente della Repubblica e il presidente del Consiglio. Con, il giorno dopo, un «grande concerto stile Primo maggio - ha detto Maroni - nel parco reale, con artisti italiani».

Un tour del gusto all’insegna di Expo. Partirà il 22 febbraio prossimo a Brescia e proseguirà poi in ogni capoluogo di provincia per parlare alla gente, attraverso i volti e i prodotti degli agricoltori, dei temi della grande esposizione internazionale che si aprirà a maggio 2016. In tutte le città le aziende della Coldiretti porteranno i farmers’ market con i migliori prodotti del territorio regionale.

L’iniziativa nasce da una collaborazione a tre fra Coldiretti Lombardia, Regione e società Expo. Oltre a quella di Brescia, le altre tappe sono: il 23 marzo a Bergamo, il 12 aprile a Pavia, il 18 maggio a Milano, il 15 giugno a Como, il 5 luglio a Monza, il 14 settembre a Mantova, il 5 ottobre a Lecco, il 23 novembre a Cremona, l’11 gennaio 2015 a Sondrio, il 22 febbraio 2015 a Lodi e il 15 marzo 2015 a Varese.

«Vogliamo far conoscere le potenzialità della Lombardia: forse non tutti sanno che siamo la seconda regione agricola europea o che il grana padano è il formaggio Dop più conosciuto al mondo» ha spiegato questa mattina Ettore Prandini, Presidente di Coldiretti Lombardia, durante la conferenza stampa di presentazione del progetto che si è tenuta nella sede della Regione, insieme al Presidente Roberto Maroni, all’assessore alla cultura e identità Cristina Cappellini e al cantante Davide Van De Sfroos che curerà la parte musicale del tour.

«L’Expo – ha aggiunto Prandini – sarà l’occasione per parlare al mondo della qualità del cibo italiano e del danno causato dai falsi prodotti Made in Italy che costano al paese 60 miliardi persi ogni anno e dietro ai quali opera anche il crimine organizzato. Expo è un modo per educare le nuove generazioni a una corretta cultura alimentare».

In ogni città – spiega la Coldiretti Lombardia – le decine di agricoltori che parteciperanno ai farmers’ market saranno a disposizione della gente per spiegare tutti i segreti dei loro prodotti. «Attraverso il cibo – conclude Prandini – racconteremo la storia del territorio, anzi, meglio, racconteremo la storia della terra, che è qualcosa legato alle nostre stesse radici. Un viaggio nel quale puntiamo a coinvolgere i milioni di visitatori attesi per Expo 2015».

Di seguito tutte le tappe e le relative date, provincia per provincia:

Brescia, 22 febbraio 2014

Bergamo, 23 marzo 2014

Pavia, 12 aprile 2014

Milano, 18 maggio 2014

Como, 15 giugno 2014

Monza e Brianza, 5 luglio 2014

Mantova, 14 settembre 2014

Lecco, 5 ottobre 2014

Cremona, 23 novembre 2014

Sondrio, 11 gennaio 2015

Lodi, 22 febbraio 2015

Varese, 15 marzo 2015.

© riproduzione riservata