Mercoledì 03 Settembre 2014

Sorpasso e schianto al casello

Tre feriti lievi, due ore di code

L’incidente al casello di Bergamo dell’autostrada
(Foto by Yuri Colleoni)

Ci sarebbe un sorpasso azzardato sul ponte dello svincolo autostradale di Bergamo all’origine dell’incidente che ha causato lunghe code mercoledì mattina sull’A4.

L’incidente è avvenuto poco prima delle 8,30 e ha costretto la polizia stradale a istituire un senso unico alternato. Due ore di disagi: la situazione è tornata alla normalità a metà mattina.

Sul posto le pattuglie della polizia stradale di Seriate che sono state incaricate di effettuare i rilievi e sbrogliare la matassa del traffico. Il 118 invece ha inviato sul posto tre ambulanze e un’auto medica.

Tre i feriti, fortunatamente non gravi: sono stati portati per accertamenti alle Gavazzeni, a Seriate e al Papa Giovanni. Lunghe code in uscita a Bergamo per chi proveniva da Milano e in ingresso al casello di Bergamo verso l’A4 per chi era diretto verso Brescia.

Secondo una prima ricostruzione, un automobilista entrato al casello di Bergamo e diretto a Brescia avrebbe sorpassato, proprio sul cavalcavia dello svincolo, un camioncino che lo precedeva.

I due mezzi però si sarebbero urtati. L’auto sarebbe quindi andata in testacoda e, finita sulla corsia opposta, avrebbe centrato un’altra macchina. Contro le vetture incidentate sarebbe poi finita una terza auto.

© riproduzione riservata