Martedì 31 Maggio 2011

La droga arrivava dalla Spagna
Sei arresti, hashish sequestrato

I funzionari doganali della Sezione operativa territoriale di Orio Al Serio, con la collaborazione dei militari della Guardia di Finanza, nel corso di tre diverse operazioni finalizzate alla repressione del traffico internazionale di stupefacenti svoltesi il 18, il 20 e il 22 maggio, hanno sequestrato circa 9 Kg di hashish.

La droga era trasportata da sei cittadini comunitari (tre spagnoli, un polacco, una belga e una ceca) provenienti dagli aeroporti iberici di Granada, Barcellona e Malaga.

La sostanza stupefacente era nascosta con la modalità tipica dei body packers, mediante occultamento «dentro il corpo»(con degli ovuli nascosti nell'ultimo tratto dell'intestino), tranne che per la cittadina belga, che aveva nascosto gli ovuli nel bagaglio da stiva.

I soggetti coinvolti sono stati arrestati e denunciati all'Autorità giudiziaria.

a.ceresoli

© riproduzione riservata