Mercoledì 01 Giugno 2011

Due spaccate, videopoker nel mirino
A Urgnano sparati due colpi in aria

Due spaccate la notte tra martedì e mercoledì 1° giugno a Verdello e Urgnano. Nel primo caso, alle 3.30, è stato preso di mira il bar tabacchi Sergio in via Adua, a poca distanza dalla caserma dei carabinieri. I ladri, una banda di cinque persone, ha sfondato in retromarcia la saracinesca del bar con una Fiat Punto, risultata rubata. Nel giro di pochi minuti sono intervenuti i carabinieri, ma i ladri avevano già fatto in tempo a prendere il cambiamonete e qualche stecca di sigarette.

L'auto è stata ritrovata poco lontano con il cambiamonete svuotato del contenuto. L'entità del bottino deve ancora essere quantificata. Non si esclude che i ladri siano gli stessi che hanno colpito alla pizzeria Baffo di Castel Rozzone nella notte tra lunedì e martedì, minacciando i titolari con un piccone.

A Urgnano invece, alle 2.50, i ladri hanno colpito il bar pizzeria Santuario in piazzale Santuario. Anche in questo caso hanno portato via tre videopoker e un cambiamonete. Per le ricerche sono intervenuti i carabinieri. Il colpo si è svolto in pochissimi minuti e i malviventi sono riusciti a caricare sull'auto il bottino mentre il figlio del titolare, allertato dai rumori e residente al piano superiore del locale, ha sparato in aria due colpi per spaventare i ladri che sono scappati a tutta velocità con il baule ancora aperto.

k.manenti

© riproduzione riservata