Sabato 24 Maggio 2014

Le elezioni provinciali del 2009

Pirovano e la Lega Nord su tutti

Elezioni del 2009

Come per il sindaco di Bergamo, anche per il presidente della Provincia non si andò al ballottaggio in quanto Ettore Pirovano, candidato di Pdl, Lega Nord e pensionati , superò il 50% dei voti (arrivò addirittura al 58,96% con 365.542 voti) e sconfisse nettamente Francesco Cornolti, candidato del Pd, Sinistra per Bergamo, Verdi e Partito Socialista (20,26% con 125.611 voti) in totale.

Stavolta non si vota per il presidente della Provincia perché le Province sono state praticamente sciolte. Per avere un quadro delle votazioni, comunque, il primo partito fu la Lega Nord con il 35,41% (203.123 voti), secondo il Pdl (22,47%, 128.885 voti), terzo il Pd (15,55%, 89.210 voti), quarta la Lista Bettoni (che appoggiava Luigi Pisoni) co n l’8,82% (50.572 voti) e quinta l’Italia dei valori (che appoggiava Gabriele Cimadoro) con il 5,76% (33.012 voti).

© riproduzione riservata