Malore all’oratorio: è in rianimazione
Il 14enne aveva già problemi di cuore

Un ragazzo di 14 anni di Mozzanica si trova ricoverato in condizioni molto gravi all’ospedale di Treviglio, dopo che un malore lo ha colto mentre assisteva a una partita di calcio all’oratorio del paese. Tutto è successo verso le 22 di giovedì 26 giugno.

Malore all’oratorio: è in rianimazione Il 14enne aveva già problemi di cuore
Un’ambulanza del 118

Un ragazzo di 14 anni di Mozzanica si trova ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Treviglio, dopo che un malore lo ha colto mentre assisteva a una partita di calcio all’oratorio del paese.

L’adolescente ha trascorso la notte nel reparto di rianimazione e anche stamattina i medici hanno confermato l’estrema serietà del suo quadro clinico. Si spera che nelle prossime ore ci possa essere un miglioramento.

Tutto è successo intorno alle 22 di giovedì sera 26 giugno. Il ragazzo, insieme ad alcuni amici, era in un campetto di basket adiacente al campo da calcio dove, in quel momento, si stava disputando un torneo per adulti.

Stava assistendo alla partita da dietro la rete che divide i due campi, giocava e scherzava con l’amico quando improvvisamente si è accasciato a terra, perdendo i sensi. Subito è scattato l’allarme. Un volontario che si trovava in oratorio ha iniziato a praticare al quattordicenne, che a quanto pare ha già sofferto di problemi di cuore, il massaggio cardiaco.

Poco dopo, sul posto, sono arrivate un’automedica e un’ambulanza. Il personale medico ha continuato a praticare il massaggio cardiaco, quindi, con la mascherina dell’ossigeno è stato portato con urgenza all’ospedale di Treviglio, in codice di massima urgenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA