Maroni a Bergamo: «Pronto a esplorare  una grande alleanza per l’autonomia»

Maroni a Bergamo: «Pronto a esplorare
una grande alleanza per l’autonomia»

«Sulla maggiore autonomia della Regione sono disponibile a discutere con chiunque e fare iniziative comuni con chiunque». Lo ha detto il governatore della Lombardia.

Maroni è arrivato a Bergamo e ha partecipato a un incontro con Giorgio Gori , sindaco di Bergamo, e Matteo Rossi presidente provincia Bergamo. Il summit sul tema della maggiore autonomia della nostra regione si è tenuto al Palazzo della Provincia.

«Sono disponibile a discutere - ha aggiunto il presidente della Regione - a prescindere dal colore politico, se sono nell’interesse della Regione Lombardia e dei cittadini lombardi. Accolgo quindi con favore questa iniziativa del sindaco di Bergamo e del presidente della Provincia di Bergamo».

E ha anche aggiunto: «Io non voglio fare il referendum a prescindere, come prova muscolare, voglio fare il referendum perché sono convinto che sia la strada più’ efficace per ottenere il risultato».

L’incontro in Provincia

L’incontro in Provincia

«Ma - ha concluso - se si segue un’altra strada, che è quella della grande alleanza di tutte le autonomie, va bene lo stesso. Finora questa strada era preclusa per motivi politici, ma se si apre sono pronto ad esplorarla: abbiamo cominciato oggi a discuterne e vedremo in tempi rapidi se e cosa si potrà fare».

Prima dell’appuntamento in Provincia Maroni aveva incontrato, nel primo pomeriggio, il rettore dell’Università di Bergamo, Stefano Paleari, in via Salvecchio. Poi una visita all’ospedale Papa Giovanni.

Maroni all’ospedale Papa Giovanni

Maroni all’ospedale Papa Giovanni
(Foto by Beppe Bedolis)

.


© RIPRODUZIONE RISERVATA