Domenica 08 Dicembre 2013

«Offro aiuto per i compiti a casa»

Studente multato per l’annuncio

Volantini e manifesti fuori dalla scuola elementare Carducci di Dalmine

Multato perché aveva appeso alcuni volantini in cui si offriva come aiuto compiti fuori da una scuola. Andrea, vent’anni, residente a Osio Sopra, era stato sanzionato nell’ottobre 2011 dalla polizia locale di Dalmine per aver violato il regolamento di polizia urbana, che in materia di affissioni parla chiaro: niente autorizzazione per l’affissione uguale multa.

Lui, Andrea, sul pezzo di carta in cui aveva scritto il suo numero di telefono e l’offerta per le ripetizioni l’autorizzazione non ce l’aveva messa, per cui è scattata la sanzione. «Collocava e/o faceva collocare numero due locandine pubblicitarie su inferriata della scuola elementare Carducci, senza la prescritta autorizzazione» recitava la multa.

A nulla sono servite le lettere dell’ avvocato del ragazzo al prefetto e alle diverse istituzioni, gli attestati di solidarietà dalla rete. La sanzione, a due anni di distanza, è stata confermata. E alla fine Andrea l’ha pagata. L’importo - 114 euro - non è proprio irrisorio per uno studente. «Consideravo la faccenda conclusa, non avevo avuto più notizie e quindi pensavo che fosse andato tutto per il meglio». Poi all’improvviso, due settimane fa, aprendo la cassetta della posta...

© riproduzione riservata