Lunedì 05 Maggio 2014

«Orgogliosi di essere cacciatori»

A Bergamo sfilano 8000 doppiette

Cacciatori

Domenica 18 maggio sfilano le doppiette nel centro di Bergamo. E’ la «Giornata dell’orgoglio venatorio» indetto dalle associazioni dei cacciatori di tutta Italia: almeno 8.000 secondo le previsioni quelli che parteciperanno al corteo.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa all’hotel Cristallo Palace, via Betty Ambiveri a Bergamo.

«La scelta di organizzare questo evento nazionale a Bergamo - ha detto Fortunato Busana, uno dei responsabili dei sodalizi - è dovuta al fatto che la nostra è una delle provincie con il maggior numero di iscritti. Sarà una manifestazione pacifica, anche se non mancheranno le contestazioni da parte di ambientalisti e altre associazioni» .

I cacciatori con tale iniziative intendono confermare il proprio «oroglio venatorio» e «denunciare il calo delle iscrizioni a causa delle eccessive restrizioni». Il programma della giornata prevede alle 14,30 la partenza del corteo alla stazione ferroviaria di Bergamo, il proseguimento su viale Papa Giovanni e il comizio in Piazza Vittorio Veneto.

© riproduzione riservata