Martedì 01 Luglio 2014

Pedemontana, nuova doccia fredda

Maroni: «Per Roma è poco importante»

I cantieri della Pedemontana

«Purtroppo lunedì il Cipe non ha trattato il tema. Avevo sollecitato il Governo a farlo, perché la decisione sulla defiscalizzazione della Pedemontana era già stata condivisa da tutti i soggetti interessati». Il governatore Roberto Maroni torna ad attaccare Palazzo Chigi sulla vicenda Pedemontana.

Il Cipe (Comitato interministeriale programmazione economica) non ha difatti trattato la il tema della defiscalizzazione dell’autostrada che dovrebbe collegare le province di Como, Varese, Monza, Milano e Bergamo.«Non si capisce davvero il perché di questo ennesimo rinvio. Evidentemente, per la burocrazia romana, la Pedemontana è qualcosa di poco importante».

«Risolleciterò il Governo», chiedendo che venga fissata una nuova riunione del Cipe «già all’inizio della prossima settimana, perché non possiamo perdere tempo in questo modo, rischiando di arrivare tardi per Expo» ha concluso il governatore.

© riproduzione riservata