Giovedì 26 Dicembre 2013

«Per favore, le foto dei miei figli»

L’appello di un papà derubato

Un ladro si accanisce su un’auto, in una foto d’archivio

«Per favore, restituitemi almeno il disco rigido con tutte le foto dei miei figli»: è l’appello lanciato da un automobilista che la mattina di Natale, in centro a Bergamo, ha trovato il finestrino della vettura infranto e l’abitacolo a soqquadro.

Tra gli oggetti spariti, una memoria esterna per computer di colore blu, valore commerciale nullo, ma affettivo incalcolabile: contiene infatti tutte le fotografie dei suoi figli da quando erano piccoli. Per questo implora i ladri di restituirgli almeno quello, spedendolo con affrancatura a carico del destinatario alla redazione di Bergamo del Corriere delle Sera, in piazza della Libertà.

© riproduzione riservata