Giovedì 16 Gennaio 2014

Porta l’alta moda in montagna

Boutique nella top ten italiana

Il Negozio Jolie Lingerie con la proprietaria, Anna Begnis, e il marito
(Foto by Mario Rota)

La vecchia insegna in ferro battuto del 1969 è stata lasciata sopra l’ingresso, a ricordare la storicità del negozio. Sul lato c’è invece quella nuova, in legno di abete rosso intagliato a mano, per suggerire al cliente, fin da subito, che qui si entra in una boutique un po’ particolare: il lusso dei grandi marchi di abbigliamento intimo accolto dal profumo della propria terra.

Perché questa è anche una storia d’amore per la valle, di chi ha il coraggio di aprire un’attività un po’ originale, se non unica, a queste latitudini. Un impegno che ora viene anche premiato, dalle grandi firme della moda. Lei è Anna Begnis, 36 anni, di Lenna, un passato da docente di lingue straniere, titolare della boutique di capi intimi e beachwear Jolie lingerie, affacciato sul viale centrale di Piazza Brembana, capoluogo dell’alta valle.

Da Armani a Liu-Jo

Armani, Parah, Pepita, Ritratti Milano, Liu-Jo, Twin-Set di Simona Barbieri sono alcuni dei marchi medio-alti in vendita, forse più consoni in una via Montenapoleone a Milano che in una via Bortolo Belotti di un paesino di montagna, accanto a formager e macellai. Eppure il negozio lavora, magari grazie anche ai villeggianti, tanto da meritare un riconoscimento nazionale.

La sera dell’8 febbraio, Anna sarà premiata a Palazzo Borghese a Firenze dalle grandi firme della moda: il suo punto vendita è stato scelto tra i dieci migliori d’Italia dalla rivista internazionale «Linea intima», per la categoria New generation.

© riproduzione riservata