Lunedì 16 Dicembre 2013

Regali di Natale, assalto

Ma a prezzo ridotto: 20€

Shopping natalizio a Oriocenter
(Foto by Zanchi)

A Natale si spende perché ai regali «è impossibile rinunciare» dicono i bergamaschi a passeggio impegnati negli acquisti. Nella lista dei regali infatti nessuno è stato depennato, ma il budget è stato ridotto. Colpa della crisi, che è andata a modificare le strategie di acquisto.

Abbandonata la pratica dell’acquisto impulsivo, c’è massima attenzione ai prezzi, caccia al sottocosto o all’offerta speciale, doppio giro nei negozi per rivedere il regalo già adocchiato verificando bene il rapporto qualità prezzo.

Insomma, prima di mettere mano al portafogli, i bergamaschi ci pensano bene, perché quest’anno la spending review si applica anche sull’acquisto dei regali per amici e parenti.

Il budget medio si aggira intorno ai 20 euro a regalo (in una forbice che va dai 10 ai 50 euro) e come da tradizione l’obiettivo è accontentare tutti, trovando il cadeau giusto giusto per la persona cara.

Le modalità di acquisto sono svariate, i più ligi stabiliscono una cifra uguale per tutti e non si spostano di una virgola, i più pratici scelgono una categoria merceologica e in un solo colpo acquistano tutti i regali. Poi c’è chi alla voce «regali» stabilisce un tetto massimo e cercando quello più azzeccato per ogni amico o parente tenta di non superarlo.

© riproduzione riservata