Martedì 02 Settembre 2014

Si abbatte il ponte di Monterosso

I lavori finiranno entro venerdì

I lavori al ponte di Monterosso
(Foto by Beppe Bedolis)

Il ponte di Monterosso verrà abbattuto «a morsi», a partire da stamattina, martedì 2 settembre. Dopo mesi di attesa inizia l’intervento di demolizione a cura (e a spese) del Comune di Bergamo che verrà concluso entro venerdì, prima dunque, dell’inizio delle scuole e del prossimo weekend, per evitare troppi disagi ai turisti diretti in Valle Brembana.

In campo ci sarà «uno specifico macchinario che addenterà il ponte, mangiandolo pezzo per pezzo» spiega Marco Brembilla, assessore ai Lavori pubblici, che ieri ha annunciato, senza celare un pizzico di orgoglio, il «D-day». In campo una task force della polizia locale per coordinare il traffico, «ma - anticipa l’assessore - i disagi saranno inevitabili».

L’intervento costerà al Comune meno del previsto, perché dal prezzo di partenza stabilito per la gara d’appalto, fissato a 65 mila euro, si è scesi a 35 mila. Già nella giornata di ieri sono iniziati i preparativi, con la chiusura della viabilità lungo l’asse interurbano: sulle carreggiate è stata posizionata della sabbia, per attutire i colpi dei pezzi di ponte che cadendo potrebbero danneggiare l’asfalto. Dal punto di vista viabilistico, la situazione si presenta, e si presenterà fino a venerdì, come subito dopo l’incidente dello scorso 7 febbraio, con la superstrada chiusa al traffico.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 2 settembre

© riproduzione riservata