Giovedì 13 Marzo 2014

Tutti in fila con le mani in alto

Rapina al Carrefour di Stezzano

L'ingresso del Carrefour di Stezzano

Sono entrati con tutta tranquillità all’interno del supermercato, hanno tirato fuori le pistole e obbligato tutte le persone alla cassa ad alzare le mani. Rapina nella serata di mercoledì 12 marzo al Carrefour di Stezzano, all’interno del complesso Papa Giovanni.

I rapinatori erano due, italiani e giovani, da quanto hanno raccontato alcuni testimoni: i malviventi si sono infatti diretti verso il supermercato con il passamontagna sulla testa, per poi calarselo sul volto. Con le pistole in pugno hanno bloccato le cassiere e minacciato i tanti clienti in fila. Hanno così obbligato tutti ad alzare le mani, per poi arraffare il denaro custodito nei due registratori di cassa, poche centinaia di euro.

Senza correre si sono poi allontanati dal supermercato, salendo su una Y10 bordeaux con cui sono fuggiti. Sul posto i carabinieri che hanno attivato anche un pattugliamento con l’elicottero, purtroppo risultato vano.

© riproduzione riservata