Giovedì 22 Maggio 2014

Un aiuto in più per i disabili

Nuovo progetto con Kendoo.it

Un gruppo di disabili in piscina

Nuovo progetto di raccolta fondi attivo su Kendoo.it, la piattaforma di crowdfunding di MediaOn, società del gruppo Sesaab. Il sito si rivolge in particolar modo al mondo delle associazioni, del volontariato e si pone come obiettivo quello della valorizzazione di Bergamo e Provincia, della sua cultura, del patrimonio artistico, musicale e il miglioramento delle condizioni della comunità.

L’obiettivo del nuovo progetto è quello di aiutare Adb, Associazione disabili bergamaschi, ad acquistare un’attrezzatura mobile per il trasporto e il posizionamento di persone con disabilità in acqua.

L’attrezzatura ha un costo pari a 7.500,00 euro, cifra difficile da raggiungere autonomamente per l’Associazione che per tale motivo chiede di finanziare parzialmente l’acquisto con un importo pari a 3.500,00. E’ possibile contribuire al progetto con donazioni che vanno da un mino di 5 euro ad importi più importanti, tra i ritorni che l’Associazione riconosce ai propri sostenitori shopper, t-shirt, l’invito alla cena presso il Ristorante Osteria Bacco Matto di Bergamo organizzata solo per i sostenitori del progetto ed infine la possibilità di provare un’immersione con bombole in piscina.

L’attività sportiva dovrebbe trovare un giusto spazio nella vita di ogni individuo in quanto l’esercizio fisico, oltre a contrastare tutti i fattori di rischio derivati dalla vita sedentaria, costituisce un modello culturale volto alla conoscenza delle proprie capacità fisiche e mentali.

Se tutto ciò vale per le persone normodotate lo è ancor più per coloro che utilizzano una sedia a rotelle, per le quali l’esercizio fisico produce effetti largamente positivi sia dal punto di vista riabilitativo che psicologico contribuendo a ridurre drasticamente i rischi di patologie alle quali i disabili sono maggiormente soggetti.

Il progetto riceve il supporto di L’Eco di Bergamo e di Fondazione Credito Bergamasco, primo partner importante che viene in aiuto a Kendoo con il supporto del 10% di finanziamento per ogni progetto attivato.

L’Associazione Disabili Bergamaschi, fondata nel 1988 per iniziativa di un gruppo di para-tetraplegici, ha lo scopo di mettere a disposizione una rete di informazioni e servizi per coloro che, in seguito ad un evento traumatico o ad una patologia invalidante, si trovano nella condizione di vivere in carrozzina.

Per scoprire meglio il progetto: www.kendoo.it/sinuota

La pagina facebook di Adb: www.facebook.com/pages/Associazione-Disabili-Bergamaschi/458313680903419?fref=pb&hc_location=profile_browser

© riproduzione riservata