Mercoledì 18 Dicembre 2013

Una portiera può spezzare una vita

Arriva un’idea: sponsor cercasi

Un incidente causato dall'apertura di una portiera

Tragedie come quelle di Milano - dove un ciclista è morto travolto da un camion dopo aver tentato di evitare la portiera di un’auto aperta all’improvviso - possono essere evitate, o quantomeno limitate. Lo scrive il Comitato per la sicurezza stradale Paglierini di Ferrara.

In un comunicato diffuso nelle redazioni dei principali giornali italiani hanno lanciato un’idea: «Per evitare incidenti del genere, soprattuto nelle città e paesi dove l’uso della bicicletta è molto diffuso, basterebbe pochissimo: applicare3 piccole dacalcomanie adesive».

«Una sullo sterzo e le altre sugli sugli specchietti retrovisori, interno ed esterni, che aiutino a ricordarsi di guardare, prima di aprire lo sportello, se stia arrivando qualche bicicletta o una moto».

«C’è qualche sponsor del settore automobilistico disposto a realizzarli, a farsi pubblicità e distribuirli gratuitamente attraverso gli esercizi pubblici e/o distributori di carburanti?

L’idea -scrivono dall’associazione - gliela cediamo gratis».

Giriamo la domanda alle aziende bergamasche: c’è qualcuno disposto a scendere in campo?

© riproduzione riservata