Lunedì 09 Giugno 2014

Vandali nella notte a Sarnico
Distruggono cestini: gettati nel lago

Il lungo lago di Sarnico

Rendere più piacevole Sarnico, può non interessare a tutti. Vandali protagonisti nella notte di domenica a Sarnico su una delle aree fronte lago più piacevoli fresche di restyling. Sconosciuti hanno infatti divelto e distrutto una decina di nuovi arredi urbani, tra cui cestini dedicati alla raccolta dei rifiuti gettati nel lago e fiori.

L’area, di circa 500 metri di lunghezza, è quella compresa fra la Villa Liberty Surre e il Centro Eurovil, con piscina e discoteca, nei pressi del Cocca Hotel Royal Thai Spa, un tratto dotato di una pista ciclabile che si estende sino al centro di Sarnico. Un luogo di indubbio valore paesaggistico riqualificato dalla precedente amministrazione Dometti all’interno del piano delle opere pubbliche 2011-2013. Sull’accaduto è stata fatta una segnalazione al comando di polizia locale.

Per il raid, l’indice sarebbe puntato su alcuni giovani partecipanti a una serata in discoteca tenutasi nella tarda serata di domenica nei locali dell’Eurovil e potrattasi sino alle prime ore di ieri (lu).

© riproduzione riservata