Venerdì 18 Aprile 2014

Violento scontro a Bonate Sopra

Un 26enne in prognosi riservata

Il violentissimo scontro a Bonate Sopra

È ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo il giovane di Bonate Sopra - F. P. di 26 anni - che nel tardo pomeriggio di giovedì 17 aprile è rimasto coinvolto in un incidente stradale in moto. Dopo il ricovero il giovane è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico ed è in prognosi riservata.

L’incidente è accaduto alle 18,30 in via Milano (la strada provinciale 155) a Bonate Sopra, all’altezza dell’edificio che ospita la banca Bcc di Pompiano e Franciacorta. Da alcune informazioni raccolte sul posto è stato possibile ricostruire almeno in parte la dinamica dello scontro tra la motocicletta Bmw F800R, guidata dal giovane bonatese, e l’auto Mini alla cui guida c’era un ventitreenne residente a Bottanuco.

L’autovettura usciva da un parcheggio privato e, per cause ancora da accertare, ha urtato la moto che arrivava da Bonate Sotto. Lo schianto tra i due mezzi è stato violento e la moto è finita contro il muretto dalla parte opposta della strada, mentre il centauro, sbalzato dal sellino, è volato per almeno una decina di metri per poi cadere pesantemente sull’asfalto. Il giovane motociclista sembra abbia subìto gravi fratture al bacino e alle gambe.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 18 aprile

© riproduzione riservata