Martedì 27 Maggio 2014

Bergamaschi i venditori

più bravi a domicilio

Luca Farina (il primo a sinistra, accanto a Giorgio Mastrota)e Cinzia Paris (la sesta da sinistra)

I più bravi venditori a domicilio? Bergamaschi. Si chiamano Cinzia Paris e Luca Farina. Hanno fatto il pieno alla ventesima edizione del Premio nazionale Avedisco, all’auditorium del duomo di Firenze. Hanno ricevuto il riconoscimento di migliori incaricati alla vendita diretta a domicilio per la Lr Health & Beauty System srl e anche il Premio alla carriera.

Presentatore d’eccellenza della manifestazione Giorgio Mastrota, guarda caso uno che di vendite (nello specifico, televisive) si intende parecchio. Mastrota ha consegnato i premi a Paris e Farina , gratificati dalla loro azienda «per la fedeltà e la costanza dimostrate nei dieci anni di collaborazione e per aver raggiunto ottimi risultati di fatturato».

Ma che cosa vendono Cinzia e Luca? Cosmetici, profumi e integratori per la filiale italiana della multinazionale tedesca che è attiva da 25 anni sul mercato europeo e commercializza, tra gli altri prodotti, l’Aloe Vera, che sta conoscendo un momento di consumo senza precedenti nel passato.

Due parole su Avedisco (nata nel 1969) per i non addetti ai lavori. È l’Associazione vendite dirette servizio consumatori che sostiene, completa e tutela la figura del venditore e i diritti dei consumatori, conta 36 aziende associate e nel 2013 ha registrato 332 mila incaricati alle vendite (un incremento del 12,99% rispetto all’anno precedente) e un fatturato di 822 milioni di euro (il 3% in più rispetto al 2012).

© riproduzione riservata