Mercoledì 12 Febbraio 2014

Confesercenti diventa «social»

Facebook e Twitter per dialogare

Il simbolo di Confesercenti
(Foto by Colleoni)

Confesercenti lancia un nuovo servizio di comunicazione sui social network. Facebook e Twitter sono ormai formidabili e imprescindibili canali di promozione delle attività commerciali, di ristorazione e turistiche. Sfruttarli a dovere permette di raggiungere un gran numero di potenziali clienti in tempo reale, regalando grande visibilità all’azienda.

I social sono media “a due sensi”, perché consentono di creare un dialogo con il cliente, che può interagire e commentare direttamente, esprimendo critiche, suggerimenti o apprezzamenti. Per l’imprenditore si tratta di un prezioso “feedback” che può aiutarlo a orientare meglio attività e iniziative.

Si tratta tuttavia di strumenti da “maneggiare con cura”: i social network vanno utilizzati in modo corretto e costante per raggiungere gli obiettivi prefissati. Confesercenti, grazie a un team altamente professionale e specializzato in new media, offre un servizio di realizzazione e aggiornamento delle pagine “social”: l’imprenditore potrà contare su una strategia comunicativa studiata “su misura” per le sue esigenze.

Un servizio innovativo, come nella tradizione di Confesercenti, fornito a prezzi vantaggiosi per tutti gli associati, che può rivelarsi interessante per ristoranti, alberghi e bar, ma anche per ogni altra attività economica che voglia aumentare la sua competitività sul mercato.

© riproduzione riservata