Martedì 17 Dicembre 2013

Ubi al top per il capitale

Lo conferma l’esame Eba

link

Un continuo trend positivo della posizione patrimoniale delle banche europee, comprese le grandi italiane, fra le quali c’è anche Ubi. È quanto rileva l’autorità bancaria europea (Eba) che ieri ha reso noti i dati relativi all’esercizio di trasparenza.

Ha diffuso cioè una serie di informazioni fra cui quelle relative a indici patrimoniali, composizione degli attivi ponderati per il tipo di rischio ed esposizione al debito sovrano degli Stati. Si tratta in sostanza di una fotografia, scattata sulla base dei conti di fine giugno nel confronto con quelli di fine dicembre 2012.

L’esercizio di trasparenza è una tappa intermedia in vista del nuovo round di stress test che si terrà nel 2014, a tre anni dal precedente che, a luglio del 2011, vide promosse le grandi banche italiane, giudicate in grado di sostenere eventuali shock dei mercati finanziari.

L’Eba ha messo sotto la lente d’ingrandimento 64 banche in 21 Paesi. Per l’Italia, le cinque grandi: Unicredit, Intesa Sanpaolo, Ubi, Mps e Banco Popolare.

Leggi di più su L’Eco in edicola martedì 17 dicembre

© riproduzione riservata