Domenica 03 Gennaio 2010

Osti parla di calciomercato
«Guberti? Sì, lo seguiamo»

«Il nostro mercato sarà da Atalanta, ovvero cercheremo giocatori che vengono a Bergamo con grande voglia o magari in cerca di riscatto come è successo in passato». Il direttore dell'area tecnica del club nerazzurro, Carlo Osti, fa il punto della situazione ai microfoni di Sky Sport 24.

L'Atalanta è in difficoltà, lotta per non retrocedere e Conte ha già chiesto rinforzi. «Seguiamo il mercato, anche noi abbiamo buoni giocatori e prima di privarcene ci penseremo a lungo. Guberti? È un buon giocatore che abbiamo già seguito prima che andasse al Bari». Proprio a Bari, con Conte in panchina, l'esterno ora alla Roma si è affermato. Con Ranieri non trova spazio e l'Atalanta ci sta facendo un pensierino.

Si parla anche del possibile arrivo di un attaccante, si era fatto il nome di Ruopolo dell'AlbinoLeffe. «Abbiamo 5 attaccanti, più Tiboni che è un ragazzo di buone prospettive, si è parlato del possibile arrivo di una punta perché volevamo mandare in prestito Tiboni». Si era parlato anche di un possibile ritorno di Acquafresca al Genoa, visto che l'attaccante è di proprietà dei liguri. «Acquafresca resta e sarebbe rimasto con noi anche se Suazo non fosse andato al Genoa», taglia corto Osti.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata