Sabato 17 Aprile 2010

Manfredini e Bianco recuperano
Dubbio portiere con la Fiorentina

La buona notizia alla vigilia di Atalanta-Fiorentina di domenica 18 (ore 15) allo stadio Comunale è che Manfredini e Bianco hanno recuperato, così i nerazzurri non saranno in emergenza in difesa nel delicatissimo match contro i viola. L'unico dubbio nello schieramento è in porta: giocherà Consigli o sarà rispolverato Coppola?

Mister Mutti non ha risposto all'interrogativo in conferenza stampa: «Consigli e Coppola stanno bene. Si sa che il ruolo di portiere è molto difficile, Consigli è giovane, ha 23 anni, e può aver accusato il peso di qualche errore, ma l'importante è reagire». 

In attacco, il tandem di partenza sarà ancora costituito da Amoruso-Tiribocchi con Doni nuovamente in panchina. Centrocampo ormai consolidato con Padoin e Guarente interni e Ferreira Pinto e Valdes sulle corsie laterali, mentre in difesa Manfredini e Bianco saranno i due centrali con Capelli a destra e Peluso a sinistra. Talamonti è sulla via del completo recupero e dovrebbe essere arruolabile per il match di sabato 24 contro l'Inter a San Siro.

Il match contro la Fiorentina è senza alternative per i bergamaschi che devono assolutamente sfruttare i match casalinghi per restare aggrappati al treno salvezza. L'Atalanta spera di recuperare punti al Bologna, distante quattro lunghezze, prima dello scontro diretto a Bergamo e l'ideale sarebbe rosicchiare qualcosa già domani (i felsinei giocheranno a Udine), anche perché prima di Atalanta-Bologna ci saranno Inter-Atalanta e Bologna-Parma.

Mutti lo sa benissimo: «Dovremo sfruttare al massimo le nostre risorse. Mi attendo una partita molto aperta, la Fiorentina è forte sia come singoli, sia come organizzazione di gioco, ma io spero che il pubblico ci dia una mano decisiva per vincere».

Mutti ha anche parlato di Calciopoli: «È una pagina triste del nostro calcio, è un pentolone nel quale bollono molte cose. Meglio metterci un bel coperchio sopra e guardare avanti. Senza scordare magari di rispettare la memoria di chi non c'è più». Ovvero Giacinto Facchetti.

Quanto alla Fiorentina, arrivata in pullman a Bergamo da Milano dopo un viaggio in treno da Firenze (problema del blocco dei voli), Montolivo e Jovetic non sono al 100% ma dovrebbero giocare. Gamberini scalpita dopo uno stop di due mesi, però è probabile che si sieda in panchina.

I due probabil schieramenti
ATALANTA (4-4-2): 1 Consigli; 4 Capelli, 77 Bianco, 5 Manfredini, 13 Peluso; 79 Ferreira Pinto, 17 Guarente, 22 Padoin, 20 Valdes; 90 Tiribocchi, 9 Amoruso. In panchina: 32 Coppola, 30 Canzian, 21 Radovanovic, 15 De Ascentis, 74 Volpi, 70 Ceravolo, 72 Doni. All. Mutti.
FIORENTINA (4-4-1-1): 1 Frey; 29 De Silvestri, 2 Kroldrup, 16 Felipe, 19 Gobbi; 32 Marchionni, 15 C. Zanetti, 18 Montolivo, 6 Vargas; 8 Jovetic; 11 Gilardino. In panchina 90 Seculin, 25 Comotto, 5 Gamberini, 28 Bolatti, 24 Santana, 22 Ljajic, 39 Keirrison. All. Prandelli.
Arbitro
: Romeo di Verona.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata