Mercoledì 23 Giugno 2010

Doni: «Conte falso e presuntuoso
Avrei fatto meglio io l'allenatore»

Pronta controreplica di Doni. Dopo aver letto su internet la replica di Conte all'intervista apparsa oggi su L'Eco di Bergamo, il fantasista nerazzurro ha voluto puntualizzare il suo pensiero. E le sue parole sono state molto dure e perentorie, autentiche bordate all'ex allenatore atalantino, come si può ascoltare nell'audio allegato.

Ecco la sintesi della controreplica del giocatore, che giocherà ancora un anno con l'Atalanta, prima di entrare nei quadri societari come dirigente: «Mi spiace che Conte se la sia presa in questo modo. Io ho solo commentato una sua dichiarazione in cui diceva che qualcosa a Livorno si era rotto per sottolineare che non c'era stata nessuna congiura contro di lui e che io non mi sono mai sognato di fare l'allenatore o il direttore sportivo. Avessi fatto l'allenatore, avrei fatto sicuramente meglio di lui... Le sue affermazioni mi fanno ridere. Io mi sono assunto le mie responsabilità, non mi piace che qualcuno altro scarichi le sue colpe. Con questa intervista Conte ha dimostrato di essere una persona falsa e presuntuosa. Io sapevo di Percassi due mesi fa? Proprio no, avrò visto in vita mia Percassi due o tre volte».

m.sanfilippo

© riproduzione riservata