Sabato 19 Febbraio 2011

AlbinoLeffe, colpaccio al 93'
Contro il Padova decide Foglio

ALBINOLEFFE-PADOVA 2-1
RETI: 39' pt rig. Vantaggiato, 44' pt rig. Torri, 48' st Foglio.
ALBINOLEFFE (4-4-2): Tomasig 6; Luoni 6, Sala 6, Bergamelli 6, Regonesi 6,5 (38' st Piccinni s.v.); Zenoni 6, Passoni 6 (28' st Girasole s.v.), Hetemaj 6, Foglio 7, Cocco 6,5, Torri 6,5 (14' st Bombardini 7). In panchina: Offredi, Garlini, Grossi, Pesenti. All. Fortunato.
PADOVA (3-5-2): Cano 6; Trevisan 6, Fortin 6, Legati 6; Crespo 6 (27' st De Paula 5,5), Gallozzi 5,5 (23' st Hochstrasser 5,5), Jaday 5,5, Bovo 5,5 (23' st Italiano 5,5), Renzetti 6; Ardemagni 6, Vantaggiato 6. In panchina: Menegon, Portin, Ronaldo, De Luca. All. Calori.
Arbitro: Ruini di Reggio Emilia 6.
Note: spettatori: 2 mila circa. Ammoniti: Sala e Jiday. Angoli 3-2 per il Padova. Recupero 1'+3'.

Quando ormai sembrava che il risultato fosse inchiodato sull'1-1 maturato a fine primo tempo con il botta e risposta su rigore (Vantaggiato al 39' pt e Torri al 44' pt), l'AlbinoLeffe ha piegato il Padova per 2-1 con una rete segnata da Foglio al 48' st. Seconda vittoria di fila per i seriani che sono approdati praticamente a centroclassifica a quota 34, addirittura più vicini al quinto posto della Reggina che all'area retrocessione.

È stata una vittoria che si è concretizzata nel recupero ma che deve essere considerata meritata, perché nella ripresa - soprattutto quando è entrato Bombardini - i seriani sono stati superiori a un Padova che è crollato. Nel primo tempo, invece, i veneti avevano sfruttato la supremazia a centrocampo (a 5) per gestire con disinvoltura il gioco.

Per l'AlbinoLeffe è stato fondamentale pareggiare quasi subito. Al 39' pt l'arbitro ha decretato un rigore per un fallo di Luoni su Ardemagni e dal dischetto Vantaggiato ha trasformato con una conclusione centrale ma potente. Al 44' l'1-1 seriano: Jadah ha trattenuto Sala e Torri ha realizzato il rigore con un tiro angolato alla sinistra del portiere.

L'azione decisiva al 93': azione di Bombardini, palla a Cocco che ha calciato dall'interno dell'area, il portiere Cano ha respinto, ma sulla sfera si è avventato Foglio che ha controllato e infilato la porta di sinistro. Per la gioia di Fortunato in panchina e di Mondonico in tribuna.


m.sanfilippo

© riproduzione riservata