Sabato 05 Marzo 2011

AlbinoLeffe ko a Frosinone
Cocco sbaglia il rigore del 2-2

FROSINONE-ALBINOLEFFE 2-1
RETI
: 10' st Cariello, 12' st Cesaretti, 27' st Cisse.
FROSINONE (4-4-2)
: Frison 7,5; Catacchini 6, Terranova 6, De Maio 6,5, Bianco 6; Masucci 6, Pestrin 6, Bottone 6, Cariello 6,5 (14' st Biso 5,5); Cesaretti 7 (17' st Sansone 6), Stellone 6 (21' st Beati 6). In panchina: Vaccarecci, Guidi, Minelli, Baclet. All. Campilongo.
ALBINOLEFFE (4-4-2): Tomasig 6; Luoni 5 (13' st Grossi 6), Sala 5,5, Bergamelli 6, Regonesi 6; Zenoni 6, Previtali 5,5, Hetemaj 5,5 (20' st Passoni 6), Foglio 5,5; Cocco 5, Torri 5,5 (14' st Cisse 6,5). In panchina: Layeni, Garlini, Piccinni, Bombardini. All. Mondonico.
Arbitro: Palazzino di Ciampino.
Note: spettatori 4 mila circa. Ammoniti Tomasig, Hetemaj, Pestrin e Frison. Angoli 5-4. Recupero 1'+5'

L'AlbinoLeffe è caduto (2-1) a Frosinone contro una squadra che era ultima in classifica e non vinceva dallo scorso 30 ottobre. Fatali ai seriani i minuti dal 10' st al 12' st, quando i laziali hanno realizzato due gol. Cisse ha ridotto le distanze al 27' st e Cocco ha conquistato ma fallito il rigore del pareggio al 31' st.

A decretare il ko ancora un rendimento deficitario della difesa, sempre la più perforata della serie B, che ha avuto un blackout nei primi minuti della ripresa dopo un primo tempo senza problemi, e un attacco che non è stato pungente quando avrebbe dovuto esserlo.

Al 10' st il fallo da rigore di Sala per una trattenuta su De Maio e al 12' st il raddoppio di Casaretti che ha fulminato sullo scatto Luoni sorprendendo la difesa scoperta. L'AlbinoLeffe, che non aveva trasformato una limpida palla-gol con Torri al 5' sullo 0-0, ha reagito segnando con Cisse al 27', ma al 31' è stato Cocco a vanificare la ghiottissima possibilità di pareggiare calciando un rigore in modo molto approssimativo.

Per Mondonico, alla sua seconda panchina dopo il rientro, una giornata in cui si sono rivisti vecchi errori. La classifica resta discreta, ma il campionato è ancora lungo e molte distrazioni non sono commesse. Un peccato, perché sembrava una partita decisamente abbordabile dopo il primo tempo.

CRONACA
AlbinoLeffe in campo a Frosinone contro l'ultima in classifica. Una chance da sfruttare per rimpolpare una classifica già abbastanza confortante ma che comunque è sempre bene incrementare. Seriani nello schieramento previsto, ovvero con un 4-4-2 che ha Cocco e Torri come terminali offensivi. Bombardini in panchina.

PRIMO TEMPO
Primo tempo avaro di emozioni, in pratica non è successo nulla. Il Frosinone, che deve vincere, ha tentato di attaccare, ma senza idee e incisività, tanto che Tomasig è dovuto intervenire seriamente soltanto al 7' per neutralizzare una girata di Bottone. L'AlbinoLeffe si è limitato a difendersi senza lanciarsi in nessuna ripartenza di rilievo. Unico tiro in porta dei seriani quello scoccato di sinistro da Foglio al 28' con parata di Frison. Ammoniti Tomasig e Hetemaj tra i bergamaschi.

SECONDO TEMPO
5': Torri fallisce il gol dello 0-1 con una conclusione a scheggiare la traversa da posizione invitante.
9': Sala trattiene De Maio in area e l'arbitro decreta il rigore.
10' GOL: dal dischetto tito lento e centrale di Cariello, Tomasig respinge e Cariello è il più veloce nell'infilare la porta.
12' GOL: Cesaretti brucia in area Luoni e fulmina Tomasig per il 2-0.
13': entra Grossi per Luoni.
14': entra Cisse per Torri.
14': entra Biso per Cariello.
17': entra Sansone per Cesaretti.
20': entra Passoni per Hetemaj.
21': entra Beati per Stellone.
27' GOOOL: traversone da destra, Cisse salta di testa sorprendendo due difensori e il portiere, è la rete della speranza.
30': traversone da sinistra di Regonesi, Bianco spinge Cocco in area e l'arbitro decreta il rigore.
31': conclusione centrale di Cocco dagli undici metri, Frison respinge di piede. Rigore fallito.
45': 5' di recupero.
50': fine, Frosinone-AlbinoLeffe 2-1.


m.sanfilippo

© riproduzione riservata