Venerdì 20 Maggio 2011

La Gazzetta: Delneri verso l'Atalanta
Colantuono parlerà più tardi, alle 18,30

Il campionato non si è ancora concluso, ma già impazzano da giorni i «rumors» di calciomercato. Che interessano naturalmente anche l'Atalanta. «La Gazzetta dello Sport» venerdì 20 maggio ha titolato in prima pagina: «Delneri verso l'Atalanta».

Sì, perché - nonostante Colantuono abbia il contratto rinnovato automaticamente anche per il prossimo campionato in virtù della promozione conquistata e la società l'abbia confermato più volte - una frase del presidente Antonio Percassi a Bergamo Tv nei giorni scorsi («Ora sarà lui a dover decidere») lascia aperte le porte del cambiamento.

Potrebbe infatti essere Colantuono, corteggiato da Sampdoria e Chievo, a decidere di lasciare l'Atalanta. Perché il mister ha condotto la squadra in serie A gestendo molto bene lo spogliatoio, ma su di lui sono piovute critiche sullo scarso spettacolo offerto, c'è chi non ha ancora perdonato al tecnico il suo vecchio addio al club nerazzurro e dunque, anche in considerazione dell'approdo a Bergamo del ds Rino Foschi, con cui il mister ha vissuto due esperienze turbolente a Palermo e Torino,  non è da escludere che sia proprio Colantuono ad andarsene.

In questo caso, sempre secondo la «rosea», il candidato numero uno alla panchina dell'Atalanta sarebbe Gigi Delneri, l'attuale allenatore della Juventus destinato a essere sostituito a Torino da Antonio Conte dopo un campionato decisamente negativo in bianconero. Ma a Bergamo Delneri è stato protagonista di un campionato super nel 2008/'09, in cui sono stati abbinati risultati e bel gioco.

Delneri è quindi un serio candidato a essere il tecnico dell'Atalanta targata Percassi in serie A. E con lui potrebbe rientrare a Bergamo anche il centrocampista Cigarini.

Intanto, la conferenza stampa prepartita di Colantuono è stata spostata alle 18,30 di venerdì 20 maggio. Era originariamente in programma alle 12,30. Segui la diretta della conferenza stampa sul sito.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata