Martedì 25 Ottobre 2011

La salma di Simoncelli a Coriano
Giovedì pomeriggio i funerali

La salma di Marco Simoncelli è arrivata a casa della famiglia del pilota nel paese di Coriano. Mercoledì sarà aperta al pubblico la camera ardente per l'ultimo saluto al 24enne della San Carlo Honda Gresini morto a causa dell'incidente avvenuto domenica scorsa nelle prime fasi del Gp della Malesia.

Dalla mattina uno striscione «Ciao Marco» campeggia sulla residenza comunale di Palazzo Garampi, a Rimini, come segno tangibile della solidarietà della comunità riminese col senso di genuino cordoglio provocato in tanti dalla sua scomparsa.

Il feretro di Marco Simoncelli era arrivato alle 7 al deposito salme della cargo city dell'aeroporto di Fiumicino. Anche qui, spontaneamente, si era radunata una folla di un centinaio di operatori aeroportuali che hanno voluto così rendere omaggio allo sfortunato campione di Coriano. Sul muro del deposito salme, dove è stato deposto il pallet con dentro il feretro del pilota, era stata messo sul muro un tricolore, alcune foto del pilota, il numero 58 (suo numero di gara), e la scritta "Ciao Sic".

Il funerale è previsto giovedì pomeriggio alle 15 nella Chiesa di Santa Maria di Coriano. La salma del pilota verrà poi tumulata nel cimitero di Coriano.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata