Martedì 20 Dicembre 2011

Colantuono: «La gente ci stia vicino
Ma ora pensiamo solo al Cesena»

Mister Colantuono si attiene agli ordini della società: nessuna parola sulla vicenda del calcioscommesse, ci sarà un comunicato ufficiale dell'Atalanta. A Zingonia tira un'aria insolita, ma l'allenatore è stato categorico: «Pensiamo al Cesena».

All'inizio della conferenza stampa, ha subito messo le mani avanti: «Non parlo della vicenda calcioscommesse. Abbiamo avuto l'ordine della società di non fare dichiarazioni o commenti. Parliamo del Cesena, sarà una partita difficile, ma cerchiamo la vittoria».

Poi ancora un commento, seppur breve: «È ovvio che la notizia non ha fatto piacere - ha detto il mister -, ma siamo vaccinati a questi problemi: la squadra, quindi, non si farà scalfire da queste notizie». Colantuono, che si è detto «dispiaciuto», ha poi preferito tornare a parlare della partita in programma contro il Cesena mercoledì sera al Comunale: «I nostri avversari stanno vivendo un momento molto forte - ha detto -. Chiedo alla gente di starci vicino e di sostenerci in questa gara. Sotto l'albero? Mi aspetto una classifica con qualche punto in più».

Dal punto di vista tecnico poche parole: «Per la aprtita sto valutando Cigarini o Schelotto».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata