Venerdì 04 Maggio 2012

Atalanta a caccia del record
Si cerca il successo numero 14

Tutti allo stadio per battere la Lazio: nel giorno della Camminata, per poi trasferirsi in centro e regalarsi la festa-salvezza, per migliorare il nuovo record di punti (era 50, ora è 52, può diventare 55), e ancora per raggiungere altri primati.

Per esempio: l'Atalanta conquistando i tre punti otterrebbe la 14ª vittoria stagionale. Cioè il suo nuovo record nel calcio dei 3 punti, il miglior risultato degli ultimi vent'anni (14 vittorie in A mancano dal 92/93, con Lippi in panchina), il terzo risultato di sempre in serie A. Ma i due precedenti hanno addirittura 63 e 65 anni.

La stagione nerazzurra, già adesso memorabile - va ricordato che l'Atalanta senza penalizzazione sarebbe al 7° posto in classifica, a tre punti dall'Europa League - ora si può chiudere trionfalmente. Domenica, nella 5ª gara in 16 giorni, al Comunale arriverà la Lazio, fino a un mese fa da Champions, ora in crollo verticale: ha fatto 2 punti nelle ultime 5 partite, in trasferta viene da 5 sconfitte consecutive. Inoltre domenica la Lazio avrà quattro squalificati e cinque-sei infortunati.

Ma ci sono anche i record possibili. Quello del maggior numero di vittorie in serie A da quando si gioca con i tre punti a vittoria per ora è di 13 successi. L'ha stabilito l'Atalanta di Gigi Del Neri nel 2008/09 , l'ha già uguagliato l'Atalanta attuale: in 36 partite 13 vittorie. E ora la possibilità di salire a 14 successi. L'Atalanta in serie A li ha conquistati una sola volta in passato, vent'anni fa, nel 1992/93, con Marcello Lippi in panchina.

Leggi Pietro Serina su L'Eco in edicola venerdì 4 maggio

a.ceresoli

© riproduzione riservata