Venerdì 04 Maggio 2012

La 10.000 «Città di Bergamo»:
sabato sera il centro sarà chiuso

Una corsa in pieno centro di Bergamo il sabato sera può essere un piacevole diversivo. Dalle 21 avrà inizio la primissima edizione della 10.000 «Città di Bergamo», corsa su strada di rango regionale che si disputa nel cuore della città.

Un corsetta di 10 km dal format snello, con un tempo limite 1h30': «È il modo in cui abbiamo deciso di festeggiare il nostro decennale – spiega Virgilio Barcella, consigliere dei Runners Bergamo, società organizzatrice dell'evento – . Ringraziamo in anticipo per l'ospitalità il Villaggio Nerazzurro, così come il centinaio fra volontari e forze dell'ordine che ci daranno una mano sul fronte viabilistico: speriamo che tutto fili per il verso liscio, e che anche il meteo ci dia una mano».

Sull'anello di 3,3 km da percorrere tre volte (partenza in via Verdi, arrivo sul Sentierone, percorso non velocissimo ma molto spettacolare) sono parecchi i volti noti. Per il trono in campo maschile si prospetta un duello fra Giovanni Gualdi (campione italiano di Maratona) e il sempreverde Igor Rizzi (Gav Vertova) con due specialisti della corsa in montagna come Antonio Toninelli e Andrea Regazzoni nelle vesti di possibili outsider. Fra le donne, invece, l'italo-keniana Josephine Wangoi proverà a intromettersi nella sfida fra le wonder women di casa Atl. Valle Brembana Vittoria Salvini & Eliana Patelli,con Maria Lo Grasso (Fo' di Pe) e Silvia Moreni (Atl. La Torre) pronte a lottare per il podio.

Importante una info viabilistica: dalle 20.30 saranno completamente chiuse al traffico via Verdi, via San Giovanni, via Frizzoni, largo Porta Nuova, via Tiraboschi, via Zambonate, piazza Pontida, via XX settembre e piazza Matteotti.

Nell'allegato il percorso dettagliato

fa.tinaglia

© riproduzione riservata