Giovedì 19 Luglio 2012

Calcio: il gruppo delle 20 ripescate
Vidalengo risalito senza i playoff

Festa per tanti, al tavolo delle iscrizioni ai campionati lombardi. Martedì si sono chiuse le iscrizioni sino alla Seconda categoria e dunque sono stati completati i principali organici regionali: risultato, tante bergamasche ripescate nelle categorie superiori, comprese quelle che hanno perso la finale playoff, e un paio di altre formazioni in trepida attesa.

Andiamo per ordine: dalla Promozione all'Eccellenza salgono cinque squadre, ossia le quattro che hanno vinto i playoff regionali (fra cui la Zanconti) più i comaschi del Fenegrò, vittoriosi in Coppa Italia. Dalla Prima categoria alla Promozione si è attinto per i ripescaggi sino al 17° posto, anche a causa di un paio di rinunce fra le aventi diritto: Foresto Sparso e Lemine avevano comunque già festeggiato a giugno avendo vinto le loro finali.

Sono invece 28 le formazioni lombarde che salgono dalla Seconda categoria alla Prima: già si conosceva il roseo destino di S. Pellegrino, N. Selvino, Fiorente Colognola e Or. Calvenzano, ora si è aggiunta anche la N. Brembillese del confermato mister Diego Genini (22ª in graduatoria).

Infine, solita migrazione di massa (quasi 70 società in tutta la regione) dalla Terza categoria alla Seconda, dove approdano innanzitutto le vincenti i playoff (Suisio, Real Bolgare, Cene, Bagnatica, Amici Mapello, più la Cappuccinese ammessa direttamente alla graduatoria A grazie alla regola dei 10 punti di vantaggio sulla terza), ma anche le squadre che hanno perso la finale: cioè Amatori Brembate, Chignolo, Celadina, Endine Gaiano e Villa d'Ogna, più il Vidalengo.

E pare non sia finita qui: ora si attendono i movimenti in Lega Pro e serie D. Ulteriori movimenti a cascata si annunciano sulle serie dilettantistiche, con altre bergamasche che sperano: soprattutto la Falco Albino, prima delle escluse in Seconda.

Leggi di più su L'Eco di giovedì 19 luglio

m.sanfilippo

© riproduzione riservata