Martedì 11 Settembre 2012

Gimondi, felice verso le 70 candeline
Bettineschi: «Giro a Bergamo nel 2013»

Sono stati ufficialmente presentati nella sala Viterbi della Provincia di Bergamo gli appuntamenti dei prossimi 28-29-30 settembre, che faranno da contorno ai 70 anni di Felice Gimondi, alla presenza del campione di Sedrina, di Stefano Allocchio per Rcs, di Giovanni Bettineschi per Promoeventi, del presidente della Provincia Ettore Pirovano, del Sindaco di Bergamo Franco Tentorio e del vicepresidente del Consiglio regionale Carlo Saffiotti.

Un emozionatissimo Felice Gimondi ha voluto ringraziare quanti hanno voluto che il suo settantesimo compleanno rimanesse negli annali. «Sono più emozionato di quando correvo un Giro o un Tour. È dura affrontare questa settantesima tappa: un po' pesa ma vado orgoglioso di questa tre giorni. Vorrei ringraziare Bettineschi e Manenti, le istituzioni e gli sponsor. Il ringraziamento più grande va a mia moglie» .

Le indiscrezioni della vigilia sono state confermate, con la festa al Centro Congressi in programma nella serata di venerdì 28 settembre. Rai Sport 2 tra le 21 e le 23 presenterà in diretta la manifestazione, che prevede filmati d'epoca, fotografie in bianco e nero, oggetti storici, e testimonianze dalla voce di chi ha conosciuto ed ha pedalato con Felice. Diventa così interessante capire chi saranno gli ospiti della serata e Giovanni Bettineschi, l'organizzatore della tre giorni insieme a Beppe Manenti della Gms, ha svelato qualche anticipazione.

«La festa sarà il pezzo forte dei tre giorni perché sarà ricca di ospiti importanti. Al 90% ci sarà Eddy Merck e dovrebbero esserci anche Poulidor e Hinault oltre ad altri campioni del mondo. Ci sarà anche Enrico Ruggeri, che canterà la sua canzone dedicata a Felice». Sabato 29 settembre, il giorno del compleanno del bergamasco più rappresentativo a livello sportivo insieme al motociclista Agostini, il Giro di Lombardia partirà proprio da Bergamo, ma ci sono news anche per il prossimo anno.

«La partenza del Lombardia a Bergamo è un evento a cui ci tenevamo molto. Per quanto riguarda il Giro d'Italia ci stiamo lavorando: il Giro torna a Bergamo, non sappiamo ancora se si tratterà di un arrivo o di una partenza». La tre giorni si concluderà domenica 30 con la Gimondibike, che si disputerà ad Iseo e vedrà al via parecchi campioni del fuoristrada.

Simone Masper

e.roncalli

© riproduzione riservata