Venerdì 14 Settembre 2012

Palla in buca in un colpo: 2 volte
Il golf è spettacolo a Longuelo

Un «ferro 4» per Giampaolo De Gennaro e un «ibrido» per Daniele Locatelli, per far segnare sui rispettivi score la stessa impresa alla buca 5 del Golf Parco dei Colli: hole in one. Il sogno di ogni golfista, che vede volare la pallina direttamente in buca dal tee di partenza con un solo colpo.

Tra l'altro nella stessa gara, anche se a distanza di 24 ore, nel corso di quella Coppa del Vice Presidente che Marco Livio ogni anno organizza sulla distanza di 36 buche da disputarsi in due giorni.

E se è vero che ci sono professionisti che non riescono a realizzare un hole in one in tutta la loro carriera (Costantino Rocca, però, ne ha firmati la bellezza di tredici, una sorta di record), c'è chi tra i dilettanti ne realizza addirittura due nella stessa stagione: Daniele Locatelli, già autore di un «colpo in uno» quest'anno al Golf Parco dei Colli.

Insomma è stata una gara memorabile questa Coppa del Vice Presidente andata in scena sui green di Longuelo, che alla fine ha visto l'affermazione di Virgilio Gualandris (1ª cat), Osvaldo Moreschi (2ª cat) e Marco Trapletti (3ª cat), mentre nel lordo (la classifica sui colpi reali effettuati, al netto quindi del proprio handicap di gioco) ha visto primeggiare uno degli autori dell'hole in one, Giampaolo De Gennaro.

Tutto su L'Eco di Bergamo del 14 settembre

r.clemente

© riproduzione riservata