Martedì 05 Agosto 2014

Anche la Milani agli Europei

Sei i bergamaschi in lizza a Zurigo

Marta MilaniFOTO COLOMBO/FIDAL

Marta Milani andrà a Zurigo. Sciolte le ultime riserve sulla partecipazione della mezzofondista di scuola Atl. Bergamo 59 Creberg ai Campionati europei (dal 12 al 18 agosto). Inserita con un punto di domanda nella lista diramata il 21 luglio (day after i Campionati Italiani), l’asterisco sul nome della soldatessa di Monterosso è stato tolto lunedì 4 agosto, una volta diramate le convocazioni ufficiali della Fidal. Per l’allieva di Saro Naso si prospetta la terza partecipazione consecutiva alla kermesse continentale (eguagliato il primato della discobola Agnese Maffeis), la prima individuale sugli 800 metri.

A Pergine Valsugana (Trento), sede dei test voluti dalla federazione, la Milani ha chiuso 2ª con il crono di 2’02”73. Vero è che è stata preceduta dall’enfant prodige Federica Del Buono (a vent’anni, 2’01”80) ma quel crono, per la figlia del vento del campo Putti, significa primato stagionale e la sensazione di una condizione in crescita.

Quella elvetica si prospetta quindi un’edizione da record per BergamoAtletica, presente con sei elementi, come mai è successo nelle ventidue precedenti edizioni della kermesse continentale. Con il biglietto aereo prenotato da tempo i marciatori Matteo Giupponi e Federica Curiazzi, Hassane Fofana (110 hs) e Isalbet Juarez (staffetta 4x400), ieri è giunta l’agognata fumata bianca anche per Michele Palamini, per cui decisivo s’è rivelato il test alla Corrida di San Lorenzo.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 5 agosto

© riproduzione riservata