Lunedì 25 Novembre 2013

Atalanta, arriva un’altra tegola

Bellini rischia un lungo stop

Sassuolo - Atalanta: infortunio per Bellini
(Foto by Magni Paolo Foto)

Se qualcosa può andare male, per l’Atalanta andrà anche peggio. Bellini rischia un lungo stop, Scaloni ha un ginocchio malconcio, Stendardo è ko. E così dalla trasferta di Reggio Emilia l’Atalanta torna con le ossa rotte che più rotte non si può.

La situazione più preoccupante è quella di Bellini, uscito dopo soli sei minuti in barella e con le mani sul volto. Si tratta di un infortunio al gemello mediale la cui entità e gravità è ancora tutta da stabilire. Serviranno accurati esami medici.

La dinamica fa temere che possa trattarsi di qualcosa di serio: Bellini si è fatto male da solo, probabilmente tradito dal pessimo terreno di gioco. Il rischio che ci possa essere una lesione ad un tendine (o uno strappo) c’è e se fosse così lo stop sarebbe molto lungo. E la reazione disperata del Bello in campo non è un segnale incoraggiante.

Stendardo è uscito dopo 27 minuti per un fastidio al flessore destro: potrebbe essere solo un affaticamento, ma già in settimana il difensore aveva avuto dei problemi al tendine d’Achille.

© riproduzione riservata