Gosens mette all’asta maglie e scarpe per gli alluvionati in Germania
Robin Gosens (Foto by Archivio)

Gosens mette all’asta maglie e scarpe per gli alluvionati in Germania

Il calciatore dell’Atalanta e della nazionale tedesca ha aperto un’asta benefica online a favore delle famiglie colpite dalle recenti calamità naturali.

La numero 20 a Euro 2020 contro la Francia nel girone, quella nera da trasferta utilizzata contro l’Inghilterra, varie paia di scarpe da calcio, la maglia dell’Atalanta della finale di Coppa Italia con la Juventus e quella degli ottavi di Champions League contro il Real Madrid, per le vittime dell’alluvione in Germania. Attraverso la Fondazione «Traumen lonht sich», «Vale la pena sognare», il titolo della sua autobiografia, il calciatore nerazzurro della nazionale tedesca Robin Gosens ha aperto sul portale unitedcharity.de un’asta benefica a favore delle famiglie colpite dalle recenti calamità naturali in patria.

«A causa della situazione attuale, abbiamo deciso di devolvere parte del ricavato alle vittime dell’alluvione!», si legge nel post sul profilo personale di Instagram. Gosens non è nuovo a iniziative di solidarietà: «Tre anni fa, ho iniziato nella mia città natale una raccolta di scarpe (Emmerich am Rhein, ndr) nuove e indossate da me e dai miei colleghi alla fine della stagione e poi le ho messe all’asta per una buona causa - spiega -. Ora abbiamo piani simili per la nostra fondazione. Insieme a United Charity, abbiamo preparato un’asta in cui tutti hanno l’opportunità di fare un’offerta per un paio di scarpe nuove o usate da me o dai miei colleghi. Ci sono anche un totale di quattro maglie che possono anche essere messe all’asta. Sarei felice se tutti voi offriste e aiutaste ad aiutare gli altri».

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Robin Gosens (@robingosens)


© RIPRODUZIONE RISERVATA